Anticipazioni | Chi l’ha visto? | Stasera il caso Lisa Gabriele

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 12, 2019

La trasmissione approfondirà il caso di Lisa Gabriele, relativo alla morte della donna di ventidue anni originaria di Rose, in provincia di Cosenza. Ma la novità più rilevante sul caso è legata a quella lettera anonima scritta da chi "non c'è la fa più a mantenere questo peso sulla coscienza".

"Sono un poliziotto onesto della Stradale - così esordisce nel testo battuto al computer - Per troppo tempo sono stato costretto al silenzio della paura e per troppo tempo afflitto dal senso di impotenza e dal rimorso".

CHI L'HA VISTO, DIRETTA STREAMING E REPLICA - In riferimento alla visione in streaming della nuova puntata di stasera, ricordiamo che su Rai.Tv sarà possibile vedere la 'diretta' della puntata in concomitanza con la messa in onda su RaiTre, mentre poche ore dopo, sul sito Rai.Tv sarà visibile la replica streaming della puntata.

Proprio l'autore anonimo dell'esposto che ha permesso di riaprire il caso sulla morte di Lisa Gabriele, avrebbe abbondato in particolari.

Secondo la ricostruzione dell'anonimo testimone, la giovane si era perdutamente innamorata del poliziotto il quale però, dopo aver intrecciato con lei una relazione sentimentale, aveva deciso di troncare il rapporto.

Appuntamento con la puntata di Chi l'ha visto? alle 21.15 su Rai3. Soffocata con un cuscino. Lisa è stata uccisa ed il 9 gennaio è stata trovata in un bosco con vicino una bottiglia di liquore e dei medicinali.

La pista del monastero ora sarà seguita dalla famiglia e dagli investigatori, che sulla lettera anonima proveniente di Firenze ha trovato impronte di dita inumidite. Questa volta ad un carabiniere. Infine gli auspici dell'anonimo. Dietro la sua morte potrebbe esserci la mano di un poliziotto ammanigliato con la malavita, stando a quanto si legge anche su La Gazzetta del Sud: "Come responsabile del delitto viene indicato un poliziotto, già oggetto di altre indagini, che avrebbe avuto con la ventiduenne una relazione". "Non è stato un suicidio" scrive questa persona nella lettera. "Pare l'avesse selvaggiamente picchiata in preda a una crisi di gelosia".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE