Scaroni: "Vogliamo uno stadio moderno e sicuro"

Rufina Vignone
Ottobre 9, 2019

Il Presidente rossonero, Paolo Scaroni, ha parlato della necessità di un nuovo stadio con alcune dichiarazioni riportate da TMW.

Inter e Milan sono impegnate congiuntamente per la realizzazione del progetto stadio. Bisognerà effettuare una scelta tra i due disegni presentati, ma soprattutto ci sarà bisogno del via libera delle istituzioni per poter procedere.

Sull'attuale stadio: "Il Meazza è un bellissimo stadio, ci siamo tutti affezionati".

I club aspettano la decisione del Comune sul pubblico interesse del progetto, che arriverà entro fine ottobre (oltre il termine previsto, ma i club sono d'accordo), in seguito all'approvazione del Piano di governo del territorio, e provano a rompere lo scetticismo che c'è attorno al nuovo stadio. Negli stadi moderni le aree dedicate alle hospitabily sono 100.000 metri quadri, al Meazza sono 24.000.

L'idea di Inter e Milan è quella di realizzare stadio e distretto multifunzionale nella zona dove oggi sorge il Giuseppe Meazza. Vogliamo fare un nuovo San Siro a San Siro, siamo convinti che otterremo tutte le autorizzazioni necessarie, tutto questo viene da soldi privati. C'e' poi chi sostiene di aver scelto la zona di San Siro per la propria residenza proprio per il verde e la sua tranquillita': se il progetto delle due squadre e' quello di rendere "viva" la zona anche al di la' delle partite con centri commerciali e musei, chi vive nel quartiere periferico definisce "movida, mal supportata" la prospettiva fornita dai nuovi progetti.

Sul dialogo con i cittadini: "E' stato un dialogo positivo, abbiamo incontrato i cittadini perché volevamo ascoltarli".

I residenti del Municipio 7 si schierano contro il progetto di Inter e Milan per il nuovo San Siro.

Antonello e Scaroni, come due difensori messi alle corde dal pressing avversario, hanno cercato di difendere le loro posizioni e hanno spiegato che i progetti - la Cattedrale di Populous e gli anelli di Manica - non sono definitivi. Vedremo se proprio questo progetto la spunterà.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE