Cinema: Verdone, spero che sale non muoiano mai

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 9, 2019

Alle 21.30, al cinema Roma (via Laudesi, 6) Verdone presenterà al pubblico il film cult "Compagni di Scuola", che nel 1988 lo consacrò regista e attore popolare e autentico e sceneggiato proprio da "toscani" come Piero de Bernardi e Leonardo Benvenuti. Ha messo al centro Pistoia, unendo idealmente i trattini tra il Festival, la sua presenza e la città attraverso una sua piccola grande passione: quella per i treni. "Qui c'è la storia della locomotiva e dei vagoni". Cosa che uno come Carlo Verdone capisce, ma non condivide: "Mi sembra un miracolo e un privilegio aver trascorso 42 anni di carriera nel mondo del cinema". Ha anche presentato il nuovo numero della rivista "Inland" (Bietti Editore) dedicata proprio a lui. Il festival gli ha dedicato una retrospettiva e una mostra fotografica dei suoi film. Soprattutto oggi che si consuma tutto con grande rapidità.

Può anche darsi che questa gag sia stata architettata dagli autori del programma, ma sta di fatto che la risposta a Verdone da parte di Haber è stata abbastanza piccata: "Ma quale improvvisazione teatrale!". Su cui Carlo Verdone ha aggiunto: "Ognuno se lo guarda come vuole, ma il cinema, con il suo racconto, ha ancora più anima delle serie tv". "Molte sono scritte benissimo, ma il cinema d'autore e' un'altra cosa". Ma andiamo a scoprire nel dettaglio cosa è successo ieri a Verdone: Haber gli ha rinfacciato di non averlo mai chiamato per recitare in un suo film. E a chi gli ha chiesto cosa cambierebbe della sua carriera, Verdone ha risposto: "Io non cambierei niente della mia carriera, anche se il giudice supremo è sempre il pubblico". Ogni film mi è servito per affrontare quello dopo con maggiore concentrazione e coraggio. Serve prendere un gradino male. Infine, ridendo, ha ribadito: "Ma tu sei attore di teatro...hai l'impostazione teatrale".

Carlo Verdone e Alessandro Haber, ospiti di "Maledetti Amici Miei", hanno avuto una discussione durante la prima puntata del programma del giovedì sera su Rai Due.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE