Moto 2 . Gp della Thailandia, Marini su tutti!

Rufina Vignone
Ottobre 8, 2019

Dopo il poco convincente diciannovesimo posto con il quale aveva chiuso le qualifiche ufficiali del Gran Premio di Thailandia, il pilota 22enne di Montecosaro non è riuscito a riscattarsi in gara.

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 ha preso il comando della gara nei primi giri e non l'ha più lasciato sino alla bandiera a scacchi. Rispetto alla mattina, Marini è riuscito a migliorarsi, passando dalla terza alla prima posizione, segnando il miglior tempo di 1:35.956 e dimostrandosi l'unico pilota, insieme a Somkiat Chantra e a Tetsuta Nagashima a scendere sotto l'1:35. Jorge Navarro, secondo in classifica generale, ha ottenuto la peggior qualifica dell'anno e partirà ventunesimo. Subito dopo la prima curva c'è un lungo rettilineo e si possono recuperare posizioni. Andrea Locatelli centra l'undicesimo tempo mentre migliora la sua media Marco Bezzecchi, ancora lontano dalla top ten, ma capace di avvicinarsi quanto meno al gruppo dei migliori dieci, piazzando un buon tredicesimo posto.

Momento no per Lorenzo Baldassarri. Oltre a lui e agli altri piloti già citati, sono caduti anche Xavi Cardelus e Luka Tulovic e al portacolori del Kiefer Racing è successo qualcosa di veramente particolare, perché ha perso un guanto nell'incidente, anche se fortunatamente sembra essersela cavata senza conseguenze.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE