Brexit, spunta lettera del governo "pronti a chiedere estensione art. 50"

Bruno Cirelli
Ottobre 7, 2019

"Dopo decenni di campagne, tre anni di discussioni e mesi di rinvii senza senso, mancano ormai 25 giorni al momento in cui l'appartenenza del Regno Unito all'Ue giungera' al termine". La proposta sarà inviata a Bruxelles mercoledì pomeriggio.

"Ora si tratta solo di vedere se Bruxelles ci saluterà con un accordo gradito da entrambe le parti o se saremo costretti ad andarcene per conto nostro", sentenzia il politico inglese. "Questa settimana avanzeremo le nostre idee perché ciò avvenga". Lo scrive il Daily Telegraph, giornale vicino al governo conservatore di Londra. Un documento del governo mostrato in un tribunale scozzese, dove si dibatte un ricorso contro Johnson, ha assicurato venerdì che l'esecutivo rispetterà la legge.

Uno dei legali, alla luce delle posizioni contraddittorie di Downing Street, ha richiesto al giudice di emettere un ordine legalmente vincolante sull'operato di Johnson - in modo da rendere chiaro che la mancata richiesta dell'estensione della Brexit avrebbe conseguenze penali sul premier.

L'ipotesi del rinvio sarebbe in linea con quanto detto ieri presidente della Commissione affari del parlamento tedesco, Norbert Rottgen, secondo cui "se il Regno Unito è serio a riguardo, deve chiedere una proroga".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE