Braida intenta causa al Barca

Rufina Vignone
Ottobre 3, 2019

L'ex dirigente del Milan è arrabbiato.

Ariedo Braida sorridente al fianco di Adriano Galliani: l'ex dirigente rossonero era al Barcellona dal 2017 ed è stato licenziato lo scorso agosto. Il dirigente chiede quindi che gli vengano pagati, secondo contratto, i tre anni rimanenti e minaccia di rivolgersi al tribunale del lavoro per licenziamento ingiusto.

Non è finito bene il rapporto tra Ariedo Braida e il Barcellona. Quando quest'ultimo ha lasciato il club, il 73enne friulano è diventato una figura di poca rilevanza nelle decisioni prese a livello di calciomercato.

Da non dimenticare che il dirigente italiano ha rinnovato il proprio contratto nel 2017 per cinque stagioni, grazie al presidente Josep Maria Bartomeu. Il club catalano, solo nell'ultima settimana, si è trovato a fronteggiare alcune situazioni molto delicate come quelle legate ai tanti infortuni e, soprattutto, ai problemi extracampo sollevati da Gerard Piqué, con il difensore blaugrana molto critico con proprietà e dirigenza a causa delle strategie estive che hanno portato la squadra a partire con il freno a mano tirato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE