Italia, Mancini: "L'attaccante titolare della Nazionale? Immobile è in lizza"

Rufina Vignone
Ottobre 1, 2019

Pinamonti, è il futuro della Nazionale. Mancini non lo nasconde quando si tratta di rispondere a precisa domanda: "Adesso dobbiamo guardare al presente e cercare di vincere quindi il nome titolare sarà uno di quei quattro, ma mi aspetto che prima di Euro 2020 qualcuno esca all'improvviso, anche se la base della squadra è fatta". A proposito di giovani, spazio anche per Zaniolo nelle parole del ct: "La convocazione lampo dell'anno scorso?"

Sensi ha in mano l'Inter, Zaniolo regala sprazzi da fenomeno, nella Roma Lorenzo Pellegrini ha raggiunto una maturità tecnica e tattica da leader, Castrovilli a Firenze mostra tracce di Marco Tardelli nel suo modo di interpretare il ruolo di interno, e infine occhio a Sandro Tonali che in questo inizio di stagione ha convinto definitivamente Roberto Mancini. Abbiamo giocatori bravi a livello tecnico e questo è un vantaggio. Avevo più bisogno di vedere i giocatori in partita (al Franchi è già venuto un paio di volte, ndr). "Di certo non è un attaccante".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE