Influenza stagionale, isolato il primo virus: come si manifesta

Barsaba Taglieri
Settembre 26, 2019

"La stagione influenzale in arrivo mostra per il momento un numero di casi leggermente sotto la media, " spiega il virologo Fabrizio Pregliasco, ricercatore del Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute dell'Università Statale di Milano, durante il recente incontro annuale promosso da Assosalute. "Ci aspettiamo di avere circa sei milioni di influenzati, con un'incidenza lievemente inferiore rispetto agli scorsi anni".

L'isolamento già a settembre del primo virus influenzale della stagione 2019-2020 "è rilevante anche dal punto di vista epidemiologico: dimostra che la circolazione dei virus influenzali non è strettamente limitata alla sola stagione invernale, e ribadisce la necessità di attuare da parte degli specialisti controlli puntuali e di applicare metodi diagnostici sofisticati in grado di permetterne il rilevamento in maniera precoce e accurata".

"Si sono diffuse due nuove varianti dei virus H3N2 e H1N1 - precisa Pregliasco, direttore sanitario dell'Irccs ortopedico Galeazzi di Milano - le quali, oltre ad avere una maggior capacità diffusiva, sono responsabili di forme influenzali che, soprattutto l'H1N1 nei bambini piccoli e l'H3N2 nei soggetti anziani e fragili, possono provocare maggiori severità e un più alto rischio di complicanze". "A questi 6 milioni che saranno colpiti da 'vera' influenza - aggiunge Pregliasco - vanno poi aggiunti altri 8 milioni di cittadini che contrarranno gli altri virus simil-influenzali". Questa notizia ci potrebbe far ipotizzare un anticipo anche dell'epidemia, ma tutto dipenderà dalle condizioni meteorologiche, perché l'innesco del contagio, nella classica epidemia stagionale, è favorito dal freddo, persistente. Ecco alcuni consigli degli esperti. Le vitamine del gruppo B sono presenti invece nei cereali, nella frutta secca, nel tuorlo d'uovo, nello yogurt, nel fegato, nel lievito di birra, nelle verdure con foglia verde e nelle cozze. Si tratta di un virus B, uno dei quattro che circoleranno nella prossima stagione, non uno dei peggiori, comunque.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE