Fiat Panda: le 4×4 Icon-e firmate da Garage Italia

Paterniano Del Favero
Settembre 24, 2019

Restomod, Lapo Elkann colpisce ancora con Garage Italia. Enrico Vitali, AD Garage Italia, ha commentato così.

La vecchia Panda 4×4 è stata la prima citycar a uscire con una versione off-road ed è nata dalla penna di Giorgetto Giugiaro.

Dopo aver presentato la speciale 500 Jolly Icon-e, l'hub creativo di Lapo Elkann, Garage Italia, ha svelato nelle scorse ore un altro interessante progetto che riguarda una delle auto italiane più apprezzate in tutto il mondo. Concepita per destreggiarsi nel traffico quotidiano ed avventurarsi nei sentieri più impervi senza doversi fermare davanti a nulla (o quasi), rappresenta in tutto e per tutto l'utilitaria per eccellenza.

Apre la strada Panderis, nata dalla sinergia con Vitale Barberis Canonico, lanificio biellese con oltre 350 anni di storia che arricchisce la 4x4 di un tocco sartoriale unico grazie agli interni realizzati con i suoi tessuti. Il primo esemplare, color bordeaux è la Panderis che all'interno sfoggia pannelli porta e l'iconico cruscotto a marsupio foderati con la tela ritorta 4 capi.

L'intera vettura è verniciata in Barberis Brown con la linea di bellezza in Blu Vitale. Le Panda 4×4 vengono revisionate nelle parti meccaniche, ripristinate e riverniciate ex novo.

Fiat Panda 4X4 elettrica, con Garage Italia si può

Il motore termico è stato sostituito da una power unit elettrica sviluppata in collaborazione con Newtron Group, flangiata direttamente sul cambio origine. I colori sono stati sviluppati insieme a BASF R-M, montano pneumatici estivi BFGoodrich gamma Touring e, nella versione invernale, pneumatici Kormoran.

Garage Italia sigla una nuova partnership con Harman International, sussidiaria di Samsung Electronics, che si occupa di tecnologie connesse per i mercati automotive, consumer ed enterprise: avrà accesso al portafoglio JBL di soluzioni aftermarket per auto e soluzioni audio consumer per garantire un'offerta sonora unica nel suo genere e arricchire l'esperienza di guida.

Grande notizia per gli appassionati della Panda in Italia. La velocità massima raggiungibile è di 115 km/h per una autonomia di circa 100 km nel ciclo WLTP. La vettura può essere ricaricata attraverso una presa di tipo 2, installata sotto lo sportello carburante.

Sul nuovo progetto, Carlo Borromeo, direttore Centro Stile Garage Italia, sottolinea: "Per questa seconda edizione dell'iniziativa Icon-e abbiamo voluto rendere omaggio al carattere poliedrico di questa auto realizzando 5 varianti insieme ad altrettanti partner d'eccezione, creando vetture uniche, ognuna a modo suo". In base alla modalità le batterie possono essere ricaricate tra le 3 e le 8 ore.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE