Calciomercato, Icardi: "Darò il massimo per essere riscattato dal PSG"

Rufina Vignone
Settembre 24, 2019

Anche il lato B di Wanda si intravede sullo sfondo, ma è sfocato, evidentemente in maniera voluta, per evitare di mostrare 'troppo'. "Vengo giudicato per la mia vita privata, non per quello che faccio sul campo".

Fiducia che non c'è mai stata.

Mauro Icardi sembra sempre meno interessato a tornare all'Inter. Ecco così il trasferimento, apparentemente a malincuore, al PSG.

"Era il mio settimo anno all'Inter e il mio sogno era giocare la Champions League con quella squadra e si e' realizzato, ma non ho vinto nulla". Giocare in un club come il PSG, circondato da tanti campioni, è quello che volevo. Al momento, è in prestito con diritto di riscatto: "Voglio dare il meglio". Vedremo cosa succederà l'estate prossima. Messi? Ci conosciamo dai tempi del Barcellona, la gente parla per parlare e io non posso farci niente, glielo lascio fare. "Lo so ma la carriera di un calciatore è corta". "Sono anche tirchia...", "Però mauro ha un bel contratto..." "Ho preso la decisione migliore per la mia famiglia e per il mio futuro". Ovvio. Come va con gli altri compagni di tiki taka? Chi mi conosce sa che tipo di persona sono e questo mi lascia tranquillo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE