Dal 2020 EasyJet non rinnoverà rotte su Genova

Paterniano Del Favero
Settembre 21, 2019

Non solo: "La seconda è che Easyjet ha tentato di paragonare una sedia a rotelle ad un qualunque altro bagaglio, chiedendo di applicare il danno ai limiti massimi previsti dalla convenzione di Montreal: come se per un disabile la sedia rotelle non fosse qualcosa di indispensabile e vitale".

Chi sente già la mancanza dell'estate può iniziare a programmare le prossime vacanze garantendosi le migliori tariffe e una maggiore disponibilità di posti. Prenotando con largo anticipo, infatti, sarà possibile assicurarsi i prezzi più bassi per le destinazioni italiane ed europee più gettonate come le spiagge sabbiose e il mare turchese della Sardegna, le Capitali europee, le isole della Grecia e della Spagna, o le ineguagliabili coste del Marocco e dell'Albania.

(Teleborsa) - E' durata un anno e mezzo la presenza di easyjet all'aeroporto Cristoforo Colombo di Genova, dove aveva iniziato a operare nel marzo 2018. "Aeroporto di Genova prende atto e si rammarica di una decisione giunta nonostante le azioni di supporto e la buona relazione commerciale con il vettore, riconfermata anche ultimamente - spiega una nota -".

Aeroporto di Genova "resta costantemente impegnata nello sviluppo della connettività aerea di Genova, della Liguria e delle altre aree limitrofe, in linea con la strategia del Piano Industriale che rimane pienamente confermata - continua - Da subito sono state avviate azioni volte alla individuazione di vettori in grado di sfruttare l'avviamento delle rotte non riconfermate da easyJet, con l'impegno di ampliare quanto sin qui positivamente fatto".

La compagnia attualmente collega il capoluogo ligure con Londra, rotta coperta anche da British Airways e Ryanair, Berlino, Manchester, Bristol e Amsterdam, rotta coperta anche da Klm.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE