MotoGP, GP Aragon (Aragona), Dovizioso: "Possiamo e dobbiamo fare meglio di Misano"

Rufina Vignone
Settembre 19, 2019

"Per vari motivi però non ho ancora ottenuto dei grandi risultati".

Dopo soli tre giorni dalla gara di domenica scorsa sul Misano World Circuit, i team del motomondiale sono già arrivati in Spagna per un nuovo appuntamento, il quattordicesimo della stagione e il terzo nella penisola iberica: il GP d'Aragona, che si corre come sempre sul Circuito Motorland, nei pressi di Alcañiz. Tutti avevamo problemi relativi all'anteriore, inoltre il gap con i piloti davanti era davvero ampio.

La stagione sta proseguendo alla grande per Quartararo, anche meglio delle sue più rosee previsioni: "All'inizio il mio unico obiettivo era essere rookie dell'anno perché la passata stagione non è stata semplice per me. Dobbiamo migliorare. La 2° posizione nel Mondiale è importantissima, ma sappiamo che Yamaha e Rins possono essere molto veloci, quindi dobbiamo essere molto attenti e lavorare al meglio per il futuro". "Daremo come sempre il 100% e spero di lottare per posizioni importanti".

"Abbiamo un buon vantaggio in campionato ma non cambia il modo in cui ci avviciniamo al fine settimana - spiega lo spagnolo -, Continuiamo a spingere e cercare di raggiungere il massimo". Qua in Aragona è come se fosse il mio GP di casa, farò di tutto per arrivare il più in alto possibile. "Tutte le volte che scendo in pista cerco di portare la mia Suzuki al top, lo scorso anno ho fatto un'ottima gara e quest'anno cercherò di migliorarmi ulteriormente".

Viñales: "Misano è stata un'ottima gara per noi, abbiamo recuperato molto verso la fine e questo vuol dire che stiamo migliorando".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE