4^ Giornata, Bari - Reggina: il tabellino della gara

Barsaba Taglieri
Settembre 19, 2019

Un punto guadagnato. Senza se e senza ma. Il Bari è partito con il freno a mano un po' tirato sul piano del gioco, ma in campo ci va una formazione stellare che farebbe felici tante piazze della categoria superiore. L'unico a provarci è Antenucci che cerca di farsi vedere negli spazi, a fare movimento per ricevere il passaggio.

Noi dobbiamo ripartire dai nostri errori e dalle difficoltà che abbiamo avuto, e da li bisogna crescere; io sono fiducioso.

Un gol per tempo decidono la sfida: all'iniziale vantaggio amaranto risponde il Bari nella ripresa. Dubbia l'azione che porta al corner per una spinta di Perrotta su Guarna. Il Bari, rinvigorito dalla rete, prova a spingere ma mancano ancora una volta idee e schemi, così si arriva al termine della gara.

Il Bari del tecnico Giovanni Cornacchini, confermatissimo dopo la cavalcata trionfale in Serie D della scorsa stagione, in queste primi tre incontri di campionato ha ottenuto due vittorie in trasferta contro Sicula Leonzio (2-0) e Rieti (2-1), ma è scivolato contro la Viterbese Castrense (3-1) nel debutto casalingo alla seconda giornata. E all'orizzonte c'è un trittico di partite non facili quali Virtus Francavilla, Monopoli e Picerno. Da qui Cornacchini peserà il futuro suo e del Bari.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE