Juventus sommersa dai debiti: bianconeri in rosso, cifra folle

Rufina Vignone
Settembre 13, 2019

Come riportato da Il Sole 24 ore, i debiti finanziari netti della Juventus hanno raggiunto i 464 milioni di euro al 30 giugno 2019. Lo sottolinea il quotidiano Il Sole 24 Ore analizzando la relazione sui conti semestrali di Exor, la holding della famiglia Agnelli che detiene il 63,77% della società. Mancheranno solo lievi scostamenti nel bilancio definitivo.

La Juve ha chiuso in pesante perdita il 2018-2019 per circa 40 milioni (-19,2 milioni l'anno precedente). I debiti finanziari netti dunque sono 14,5 volte il patrimonio netto e sono vicini al livello dei ricavi operativi che non sono però ancora noti. Di fronte a questi dati si ripropone l'interrogativo se la Juventus abbia bisogno di una ricapitalizzazione per rafforzare il patrimonio rispetto ai debiti. Un rapporto che appesantisce molto la situazione finanziaria bianconera: "L'esito della Champions League - si legge nella relazione di Exor - influenzerà in maniera significativa il risultato economico dell'esercizio 2019-2020, che al momento è previsto si chiuda in perdita".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE