Ancelotti: "Ho visto gli spogliatoi. Non ho parole, disprezzo per la squadra"

Rufina Vignone
Settembre 12, 2019

Il club mostra le immagini. Ancelotti, tra laltro, non è stato avvistato allo stadio nell'ultima settimana, ha fatto un comunicato guardando con occhi altrui. Il suo Napoli ha avviato la stagione nella Serie A 2019/2020 in trasferta, vincendo per 4-3 sul terreno della Fiorentina e cedendo con lo stesso risultato sette giorni dopo allo Stadium contro la Juventus. Sull'argomento è intervenuto stamattina a Radio Crc il sindaco Luigi De Magistris, scaricando sulla Regione la responsabilità: "Lo spogliatoio dello stadio San Paolo è a carico delle Universiadi". Largo spazio alla polemica Ancelotti sulla condizione degli spogliatoi del San Paolo, ma anche all'incredibile inizio di Ronaldo avvalorato dai quattro gol segnati in nazionale. In due mesi si può costruire una casa e non sono stati in grado di rifare gli spogliatoi.Noi adesso dove ci dovremmo cambiare?

La società sportiva calcio Napoli, ha da poco rilasciato, sul proprio sito ufficiale, un comunicato di Carlo Ancelotti, che si dice costernato per le continue difficoltà in cui verte lo stadio: "Ho visto le condizioni degli spogliatoi del San Paolo".

Corriere dello Sport: "Ancelotti: "Mi vergogno del San Paolo", Tuttosport: "Super Ronaldo!" Gli azzurri avevano chiesto e ottenuto dalla Lega di giocare le prime due partite fuori casa in estate per godere così della consegna dello stadio a metà settembre. Come hanno potuto Regione, Comune e commissari disattendere gli impegni? Sabato i napoletani avranno un confort adeguato al nome della città e della squadra. Personalmente sono deluso, non ho parole. Dispiace aver letto quelle dichiarazioni da parte di un allenatore che noi conosciamo come persona equilibrata anche perché la preoccupazione ci sta, ma in questa occasione il Napoli ha sbagliato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE