Arda Turan condannato a due anni di reclusione in Turchia

Rufina Vignone
Settembre 11, 2019

L'esterno del Basaksehir è stato condannato a 2 anni, 8 mesi e 15 giorni di reclusione per detenzione illegale d'arma da fuoco e per aver sparato in un ospedale. Turan è stato invece assolto dall'accusa di molestie sessuali.

Lo scorso ottobre Arda Turan fu coinvolto in una rissa in un night club della metropoli sul Bosforo con il cantante Berkay Sahin per alcuni apprezzamenti indesiderati alla moglie di quest'ultimo. Il cantante, al termine della colluttazione, si ritrovò con il setto nasale rotto e venne ricoverato in ospedale, dove il calciatore lo ha seguito e ha fatto esplodere dei colpi di pistola con fare intimidatorio, anche se, secondo la difesa, i colpi erano partiti accidentalmente. Secondo quanto riportato dai media turchi, la pena sarebbe stata attualmente sospesa. Si tratta solo dell'ultimo episodio negativo che ha come protagonista l'ex capitano della nazionale turca.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE