Kia svela Ceed Sportwagon e XCeed, station wagon e crossover plug-in hybrid

Paterniano Del Favero
Settembre 5, 2019

Arriveranno sul mercato all'inizio del 2020 le crossover Kia XCeed e wagon Ceed Sportswagon con il motore ibrido plug in, dotate di un "powertrain" con batterie ricaricabili dall'esterno da 141 CV di potenza e 265 Nm di coppia.

Il propulsore che muoverà le due vetture è un 1.6 a iniezione diretta di benzina, abbinato a un motore elettrico con 60 CV di potenza e posizionato in serie al cambio robotizzato doppia frizione a 6 marce. Il pacco batterie è del tipo ioni-polimero con 8,9 kWh di capacità, sufficiente a garantire un'autonomia in "full-electric" di circa 60 km.

Le batterie sono alloggiate di fianco al serbatoio della benzina, dove però riducono la capacità del bagagliaio: la Ceed Sportswagon, con il divano in posizione d'uso, passa dai 625 litri delle versioni normali ai 437 litri dell'ibrida plug in, mentre il bagagliaio della Xceed si riduce da 426 a 291 litri. La Ceed Sportswagon accelera da 0 a 100 in 10.8 secondi, mentre il Xceed in circa 11 secondi.

Kia Xceed e Ceed Sportswagon ora anche ibride plug-in
Visualizza La +9

I consumi non sono stati dichiarati tuttavia si ipotizza con una discreta certezza che saranno assai ridotti nel momento in cui si intraprenderà un viaggio con le batterie completamente cariche.

Grazie alla presenza della mascherina anteriore chiusa, migliorano le prestazioni aerodinamiche e si riducono i consumi. Sono specifici per le plug in alcuni servizi del sistema multimediale UVO, che aiutano il guidatore a trovare le più vicine colonnine o stazioni di ricarica.

Non appena si avranno altre informazioni, specialmente quanto riguarda i prezzi per i due modelli, vi aggiorneremo prontamente.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE