Genoa, Andreazzoli sul mercato: "Non voglio 28 giocatori, è la regola"

Rufina Vignone
Agosto 25, 2019

Come ho detto quando sono arrivato a Genova, le parole contano poco e contano solo i fatti. Che senso ha che io dica finiremo in una parte della classifica o l'altra. Ce ne sono alcuni che necessitano di ulteriore esercizio e ripetizioni, il lavoro è complicato e lo è per tutti: mica solo per me. Dopo ho la convinzione che quando tu fai le cose molto seriamente e con molta applicazione il risultato sarà il massimo che puoi ottenere.

"Il rapporto con la società è molto chiaro, abbiamo fissato una linea e l'abbiamo seguita sino ad oggi". È normale che non c'è un allenatore che non gradisca che il proprio gruppo di giocatori venga migliorato. Ci siamo dati però delle regole da seguire: io non voglio un gruppo di 28 ma un gruppo fatto di due calciatori per ruolo.

Rispetto alla gara di Coppa Italia cosa si aspetta di vedere dalla sua squadra? Siamo in una fase delicata: se fino ad oggi abbiamo cercato di dare una struttura facile da raggiungere, ovvero un modo di essere e la condizione fisica, ora bisogna curare i dettagli. Dunque una partita che regalerà numerosi colpi di scena. Nessuna squadra è pronta a questo punto dell'anno; noi abbiamo già acquisito una certa identità. Per la gara dell'Olimpico i favoriti sono i padroni di casa, ma mai dire mai. Spero possano essere agevolati, sia dalle regole che dalla tecnologia. Abbiamo analizzato qualcosa che può esser migliorato e che potrà esserci utile per affrontare la Roma, di cui conosciamo forze e peculiarità.

Con quale stato d'animo torna a Roma da avversario?

"Ho tanti amici ed è un ambiente dove ho vissuto una decina d'anni della mia vita tra tanti amici che sono ancora tali". Vado ad essere ospitato da società che mi ha dato tanto sotto l'aspetto affettivo e professionale. Se ci daranno spazio dovremo esser bravi a controbattere.

Il Genoa può essere una delle sorprese del campionato? Una statistica ben augurante per mister Paulo Fonseca che si prepara così all'esordio all'Olimpico.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE