Berlusconi: "Esecutivo centrodestra o voto"

Paterniano Del Favero
Agosto 25, 2019

Berlusconi, accompagnato al Quirinale da Antonio Tajani e dai capigruppo al Senato e alla Camera Bernini e Gelmini, esclude qualsiasi maggioranza formata da diversi e improvvisata. "Proponiamo il modello di centrodestra che governa in moltissimi Comuni e nella maggioranza delle regioni italiane e che è oggi la maggioranza naturale degli italiani", ha poi continuato. "Qualora non fosse realizzabile, la strada maestra è il voto anticipato", ha concluso l'ex premier. Un Governo secondo noi non può nascere in laboratorio, se basato solo su un contratto. "Non riferisco le frasi con cui la signora Merkel e Jean-Claude Juncker hanno apostrofato il passato governo perché farebbero male a tutti".

Il problema illustrato al Capo dello Stato da parte degli esponenti di Forza Italia riguarda il momento critico che sta vivendo il Paese in questo momento, ciò dovuto principalmente all'esperienza di governo fallimentare della coalizione innaturale Movimento Cinquestelle - Lega.

Berlusconi, appena congedato dal presidente della Repubblica, non riserva sorprese: scontata la sua indisponibilità a un governo giallorosso, ha piuttosto paventato il rischio che un esecutivo sbilanciato a sinistra finisca con l'imporre una patrimoniale. Le dichiarazioni della mattinata non hanno, tuttavia, aiutato a chiarire se ci sarà e da chi sarà composto un nuovo governo della XVIII legislatura. "In nessun caso Fi è disponibile ad alleanze con chi abbiamo contrastato in campagna elettorale e che esprimono una visione del paese diversa e opposta". Le elezioni sono l'unico esito possibile e rispettoso dell'Italia.

Il presidente della Repubblica, ha rilevato Meloni, "si trova costretto tra due prescrizioni costituzionali: da un lato verificare se in Parlamento esista una maggioranza alternativa alla precedente; dall'altra l'art". L'Italia ha bisogno di un centrodestra moderno, europeo e credibile, un centrodestra con una chiara vocazione atlantica.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE