Streaming, Apple TV+ pronta ad investire 6 miliardi

Barsaba Taglieri
Agosto 22, 2019

Lo streaming video di serie tv e film è certamente il terreno di scontro su cui si trovano a competere sempre più le piattaforme dedicate e le compagnie tecnologiche.

Apple sta investendo oltre 5 miliardi di dollari in contenuti originali. Il potenziamento di questo settore rientra soprattutto nella decisione della Apple a guida Tim Cook di puntare forte sui servizi, anche per slegare un la compagnia dal mercato degli iPhone, ultimamente poco redditizio.

Anche i nomi coinvolti nelle produzioni saranno di primo livello.

L'investimento di Apple - che punta a creare una library di prodotti originali - resta comunque ben inferiore ai 15 miliardi di dollari che quest'anno saranno spesi da Netflix per i contenuti. Lancio che potrebbe avvenire nei prossimi due mesi, presumibilmente prima del via di un altro servizio concorrente, quello di Disney, atteso per il 12 novembre. Lo scrive il Financial Times ricordando come l'investimento sia 'esploso' passando da un miliardo di dollari previsto inizialmente alla somma attuale, frutto della 'scommessa' su star di Hollywood come Jennifer Aniston, Reese Witherspoon e Steve Carell protagonisti di 'The Morning Show' che avrebbe - secondo fonti del FT - un costo per episodio più elevato rispetto persino all'impegnativo 'Trono di Spade'.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE