Previsioni meteo 20-24 agosto. Fase di instabilità da metà settimana

Bruno Cirelli
Agosto 22, 2019

Ma il dato rilevante, soprattutto per le prossime ore serali e notturne, sarà l'arrivo di impulsi instabili in quota, mossi da un'area depressionaria scavatasi in prossimità delle Baleari, in salita verso l'alto Tirreno, poi con impatto probabilmente violento verso i settori alpini, prealpini e medie-alte pianure, soprattutto tra alto Piemonte e Ovest/Nordovest Lombardia.

Al Nord Italia, come abbiamo detto, farà meno caldo a causa dei venti umidi atlantici, che smorzeranno le temperature e porteranno rovesci e temporali sulle Alpi e Prealpi.

Le informazioni sui livelli di allerta regionali, sulle criticità specifiche che potrebbero riguardare i singoli territori e sulle azioni di prevenzione adottate sono gestite dalle strutture territoriali di Protezione Civile, in contatto con le quali il Dipartimento seguirà l'evolversi della situazione. Nel corso della nottata, possibile estensione dell'attività temporalesca sulla bassa pianura occidentale; altrove sarà probabile la persistenza delle precipitazioni, con attività temporalesca in graduale diminuzione. I venti saranno deboli da Ovest-Nord-Ovest al mattino con intensità di circa 5km/h, deboli da Ovest al pomeriggio con intensità di circa 12km/h, alla sera deboli provenienti da Ovest-Nord-Ovest con intensità di circa 10km/h.

Nella stessa giornata le manifestazioni temporalesche si trasferiranno sulle regioni centrali in particolare sugli Appennini, sulla Toscana (dove potranno essere localmente forti) e zone interne della Sardegna. Tempo asciutto in serata e in nottata con ampi spazi di sereno. Tempo stabile in nottata con nubi sparse specie sul versante tirrenico.

L'ondata di caldo raggiungerà il suo apice tra oggi e domani: nella seconda parte della settimana temperature in modesto calo e ritorno dell'instabilità pomeridiana. Condizioni di generale stabilità sulle regioni meridionali con sole prevalente nelle ore diurne salvo qualche addensamento sulle zone interne.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE