Spread cala sotto i massimi (202 punti) dopo dimissioni Conte

Paterniano Del Favero
Agosto 21, 2019

Scende dai massimi lo Spread, termometro delle crisi politiche ed economiche italiane.

Frattanto, l'euro è pressoché ingessato a 1,1081 USD (+0,01%) in attesa di nuovi spunti dalle banche centrali e soprattutto dal simposio di Jackson Hole, in Wyoming (USA).

In leggera diminuzione lo spread tra il Btp e il Bund con scadenza a 10 anni, nonostante le dimissioni del primo ministro, Giuseppe Conte, e l'avvio della crisi di governo. Il differenziale di rendimento tra il BTp decennale benchmark (Isin IT0005365165) e il pari durata tedesco ha chiuso a 208 punti base, in linea con il finale della vigilia. In rialzo il rendimento del BTp decennale, indicato all'1,43% dall'1,40% del riferimento di venerdi'.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE