Open Arms: Madrid, pronti ad accogliere

Bruno Cirelli
Agosto 21, 2019

Inoltre, sostiene ancora la vicepremier spagnola, Open Arms avrebbe potuto andare a Malta "e non ha voluto, si è diretta verso l'Italia".

La nave della Marina militare spagnola partita ieri per Lampedusa per recuperare i migranti a bordo della Open Arms rimarrà vicina all'isola siciliana, pronta a portare in Spagna i profughi che Madrid ha accettato di accogliere nell'ambito di un accordo di distribuzione sottoscritto con altri cinque Paesi europei.

Insomma Madrid tra le righe sottolinea una sorta di piano politico da parte di Open Arms per uno scontro frontale con il governo italiano.

Il governo spagnolo contro Open Arms. In un'intervista alla radio Cadena Ser, la vicepremier Carmen Calvo accusa: "Gli abbiamo offerto ogni tipo di aiuto, cure mediche, cibo. Ci rendiamo conto della criticità della situazione per l'incertezza e la disperazione ma una volta che c'è un porto sicuro e i migranti sanno dove sbarcheranno chiunque capisce che non ci sono problemi". Di fronte al rifiuto, perché considerato troppo lontano (4-6 giorni di navigazione), il governo ha rilanciato con il porto più vicino di Mahon, a Minorca.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE