Prodi: 'Serve governo coalizione di lunga durata' - Politica

Bruno Cirelli
Agosto 19, 2019

E' una possibile strada per uscire dalla crisi indicata da Romano Prodi, in un editoriale sul Messaggero.

Anche il padre nobile del Partito Democratico Romano Prodi dà il suo ok all'ipotesi alleanza con il Movimento 5 Stelle, inizialmente proposta da Matteo Renzi. Prodi, uno dei dem più stimati e tenuti in considerazione, dà la benedizione alla cosiddetta "coalizione Ursula", la stessa che alcune settimane fa ha votato a favore di Ursula von der Leyen in parlamento a Strasburgo.

Bisogna quindi "preparare le basi di una maggioranza costruita attorno a un progetto di lunga durata, sottoscritto in modo preciso da tutti i componenti della coalizione" ha suggerito facendo riferimento al modello tedesco. "È un compito difficilissimo ma non impossibile". "Un esercizio di questo tipo - aggiunge Prodi - è stato messo in atto in Germania".

"Forse bisognerebbe battezzare questa necessaria coalizione filoeuropea 'Orsola', cioè la versione italiana del nome della nuova presidente della Commissione europea". Lo sforzo di evitare la fine prematura di una legislatura, deve essere ripetuto "anche nell'attuale situazione del Paese: naturalmente in modo trasparente, nel rispetto delle forme istituzionali previste e non ad ogni costo" dice l'ex premier. "Non sarà certo facile - ammette - trovare l'unità necessaria per definire questo programma fra partiti che si sono tra di loro azzuffati per l'intera durata del governo e che hanno perfino un diverso concetto del ruolo delle istituzioni nella vita del Paese (...) In genere, in questi casi, si deve pensare a qualcosa che possa perlomeno potersi paragonare a un congresso di partito". È giornalista professionista dal 2016.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE