Area 51: paura per cantante italiano entrato nella zona vietata. Il video

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 18, 2019

In vacanza negli Stati Uniti con la fidanzata, Fabio Rovazzi 'finisce' davanti all'ingresso dell'Area 51. O i militari che l'hanno intimato di allontanarsi?

Quello che Fabio e Karen Kokeshi proprio non si aspettavano è che una voce dall'altoparlante intimasse loro di lasciare immediatamente l'Area 51 (qualcosa nei loro calcoli deve essere andato storto, tanto da trovarsi troppo vicini al perimetro interdetto) e di essere letteralmente puntati da una ventina di telecamere, una posizionata proprio sulla macchina dei piccioncini. La coppia ha pensato bene di fare una visita alla famosa Area 51, la zona militare top secret che secondo alcune teorie complottistiche custodirebbe i resti e i segreti degli alieni.

Fabio Rovazzi si è trovato a vivere una disavventura.

Il cantante ha raccontato: "Siamo andati troppo oltre!" L'avvicinamento, però, è stato eccessivo; anzi sembra che il giovane sia entrato nella zona vietata, alla ricerca di uno dei celebri cartelli sui quali è riportato il divieto di oltrepassare il limite.

E ancora: "I militari ci hanno urlato dagli speaker di andare via". Il tono di Rovazzi è ironico ed è chiaro che nessuno abbia cercato di puntargli una pistola.

L'Area 51, situata nel sud del Nevada, a circa 150 km a nord-ovest di Las Vegas, è conosciuta in tutto il mondo anche con il nome di "Dreamland". La zona è protetta dalla massima segretezza e sarebbe utilizzata per lo sviluppo e il test di nuovi aerei, sin dai tempi dell'aereo spia U-2 negli anni Cinquanta.

Nelle stories, infatti, i due mostrano inizialmente un cartello con scritto Extraterrestrial Highway, mentre poi Rovazzi esclama: "Ho come l'impressione che ci siamo!".

"Quello dietro di noi è il vero ingresso dell'Area 51".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE