Psg, Leonardo dietrofront su Neymar: "Ha sbagliato, ma resta un nostro giocatore"

Barsaba Taglieri
Agosto 17, 2019

Neymar, infatti, è pronto a fare le valigie per fare ritorno in Spagna dove sia Barcellona che Real Madrid sono pronti ad accoglierlo. L'addio del brasiliano potrebbe scatenare una reazione a catena che toccherebbe anche Icardi - ieri si è sparsa la voce di un interesse del PSG per Maurito - ma anche Dybala, in uscita dalla Juventus.

FUTURO - "Come sapete ci sono delle discussioni legate al suo futuro, ma non c'è nulla in stato avanzato".

"Le cose sono semplici. L'infortunio di Neymar è rientrato".

"No, non è stato escluso dal gruppo".

Nessuna scelta di metterlo fuori rosa, nessuna cessione in vista: "Sta solo seguendo un programma personalizzato per ritrovare la migliore condizione". "È un giocatore del Psg ed ha ancora tre anni di contratto, non possiamo dimenticarlo - ha continuato il dirigente dei francesi - Dobbiamo sistemare tutte le questioni prima di rivederlo giocare".

Fischi del pubblico del PSG.

"Neymar ha fatto degli errori". Prima di incontrarlo qui non lo conoscevo di persona, ma sto iniziando a farlo e posso che dire che è un bravo ragazzo e un calciatore straordinario.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE