Nadia Toffa, il ricordo dell'autore de "Le Iene" Davide Parenti

Barsaba Taglieri
Agosto 17, 2019

Oggi, nella cattedrale di Brescia, si sono tenuti i funerali di Nadia Toffa, storico volto de "Le Iene", che si è spenta all'età di 40 anni per una grave malattia. "Però lei aveva una parola di entusiasmo per tutti", ricorda. Durante il funerale di Nadia Toffa, il celebrante, don Maurizio Patriciello, il parroco 'antiroghi' di Caivano (Napoli) ha dato una spiegazione sul perché Nadia Toffa fosse così amata. La sensibilizzazione che negli anni Nadia Toffa ha svolto sui suoi profili social ha regalato educazione e rispetto per un tema molto importante: la malattia.

Nel Duomo a Brescia i colleghi delle Iene e tante persone comuni.

"Grazie di tutto l'amore e la sensibilità che hai saputo dosare insieme alla tua professione". "Ed e' per questo - conclude il presidente di Confindustria Taranto - che sentiamo di ringraziare vivamente il sindaco di Taranto e Massimo Giove, per aver consentito a chi potra' di partecipare alle esequie della nostra concittadina onoraria anche nella sua citta' natale". "Chi ti dimentica più cara Nadia; e non è un addio.ma un arrivederci", ha aggiunto don Maurizio Patriciello.

Anche il Vescovo di Brescia ha voluto ricordare Nadia e lo ha fatto con queste parole: "In punta di piedi ma con sincero affetto vorrei farmi vicino ai familiari di Nadia Toffa, condividere nella speranza per quanto mi è possibile il loro grande dolore". Sei stata autentica, coraggiosa.

Le Iene decidono perciò di omaggiarla con questo video, in cui il contrasto tra i colori l'ombra della sua sagoma possano lasciare un ricordo vivido nelle menti di chi l'ha amata. "Ma a me Nadia non la dai a bere, sei stata forte ma anche così fragile. Amante della giustizia", ha aggiunto il parroco. Come nella mia terra, la Terra dei Fuochi, dove il terreno e' inquinato anche dai rifiuti del Nord, con la complicita' della nostra camorra. Quest'ultimo, in uno dei passaggi più commoventi, ha affermato: "Nadia, fai un'inchiesta sul paradiso, chiedi agli angeli il permesso e facci sapere che luogo meraviglioso è".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE