La Red Bull scarica subito Gasly: Albon a Spa

Rufina Vignone
Agosto 13, 2019

E così ha sacrificato il francese Gasly.

Dopo una serie di rumors di mercato che volevano la sostituzione di Gasly già dal Gran premio del Belgio, è arrivata in questi minuti l'ufficialità sui canali social e sul sito ufficiale della scuderia. Il posto di Gasly in Red Bull verrà preso da Alexander Albon, promosso ai piani alti con un passaggio del testimone proprio dalla Toro Rosso. La Red Bull è nella posizione unica di avere sotto contratto quattro talentuosi piloti che possono essere ruotati. Una grande occasione per Alexander Albon, arrivato in F1 per mancanza di alternative nel programma giovani della Red Bull gestito da Helmut Marko e ora con la possibilità di giocarsi addirittura il podio specialmente in alcuni tracciati presenti nel calendario che accompagnerà la F1 fino al gran finale di Abu Dhabi in programma il primo di dicembre.

Non è un anno facile quello che sta vivendo Pierre Gasly. Il francese infatti potrebbe ricominciare da zero proprio come il compagno di squadra Danil Kvyat. Chi sarà la prossima?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE