Sale l'allerta meteo con vento forte e temporali. Previste anche grandinate

Bruno Cirelli
Agosto 11, 2019

Va verso la conclusione l'afoso, più che caldo, fine settimana condizionato dall'anticiclone africano che è passato sul Lecchese.

In questo arco temporale finora analizzato il tempo si manterrà stabile su tutte le regioni, anche se qualche velatura sarà comunque possibile specialmente nelle ore diurne. Codice giallo, invece, per vento forte e rischio idrogeologico.

L'approfondimento di un'ampia saccatura di origine nordatlantica verso il golfo di Biscaglia ed il suo successivo spostamento sull'Europa centro-occidentale, nel corso delle giornate di domenica 11 e lunedì 12 agosto, determina l'instaurarsi di un insistente flusso umido sud-occidentale sull'Italia di nordovest.

Nel tardo pomeriggio/sera di oggi è attesa una prima linea temporalesca ad interessare le aree di nord-ovest e, più marginalmente, le restanti aree alpine e prealpine. Un secondo e più forte impulso transiterà, nel corso di lunedì 12 sul Nord-Ovest, nuovamente con temporali anche di forte intensità tra Valle d'Aosta, Piemonte centro-settentrionale e Lombardia occidentale, soprattutto su alta Valtellina, Valchiavenna e alta Valcamonica; in maniera più attenuata sulle Alpi Orobiche e localmente sulle alte pianure lombarde. "Entro la prima nottata di lunedì i temporali interesseranno anche il Trentino settentrionale e il bellunese, mentre martedì ritroveremo temporali localmente forti, dalla seconda parte della giornata, su buona parte del Triveneto e in tarda sera anche sulle basse pianure di Lombardia e dell'Emilia Romagna".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE