Cattolica Assicurazioni: utile e raccolta crescono a doppia cifra

Paterniano Del Favero
Agosto 11, 2019

E nel corso della presentazione dei risultati finanziari, l'amministratore delegato Alberto Minali conferma l'interessamento per l'acquisizione del ramo Vita di Ubi.

(Teleborsa) - Cattolica Assicurazioni chiude il primo semestre 2019 con un utile in crescita del 20,5% a 61 milioni di euro. L'aumento dei volumi Danni e Vita e la profittabilità tecnica - spiega la società nella nota dei conti - determinano un miglioramento del risultato operativo, che segna un incremento del 4,3% a 156 milioni. Arriviamo a metà del Piano con un risultato operativo che segna un incremento per il sesto trimestre consecutivo, con una raccolta complessiva e un utile che crescono a doppia cifra e con una confermata profittabilità. "La solidità patrimoniale si attesta a 1,65 volte il requisito regolamentare, in miglioramento rispetto al precedente trimestre". Le riserve tecniche lorde dei rami Danni sono pari a €3.754mln (€3.748mln FY2018) e le riserve dei rami Vita, comprese le passività finanziarie da contratti di investimento, si attestano a €27.188mln (€26.503mln FY2018). Il combined ratio è al 93,4 per cento, "nonostante il peso maggiore di sinistri dovuti a eventi atmosferici", la solidità del capitale attestata da un solvency II ratio in aumento a 165 per cento (da 161 per cento del primo trimestre). Gli investimenti ammontano a €32.648mln.

I vertidi del gruppo, fatti salvi eventi straordinari, prevedono per il 2019 un risultato operativo e un utile netto di gruppo in miglioramento rispetto al precedente esercizio.

Cattolica è focalizzata sui prodotti di bancassurance e spera di rilevare il controllo della sua partnership vita con Ubi e altri asset in vendita, hanno detto le fonti.

"La nostra offerta riguarda tutto il perimetro bancassicurativo vita di Ubi, che somma circa 25 miliardi, mentre l'attuale accordo quadra per 8,5 miliardi. Tengo a sottolineare che la nostra offerta dovrà essere ben fondata su razionali economici e che dia un utile che sia accrescitivo di valore per il nostro gruppo", ha concluso Minali.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE