Daniele De Rossi sapeva già tutto

Rufina Vignone
Agosto 7, 2019

Un club che, tramite Burdisso, ha fatto sentire un grande apprezzamento nei miei confronti. Mi ha mosso la motivazione che ho nel giocare a calcio a livelli seri e questo club mi permetterà di giocare al livello che piace a me.

Una scelta controcorrente quella del campione del mondo 2006, ma non troppo, almeno stando ad ascoltare le parole del diretto interessato pubblicate sul profilo Twitter del club Xeneize: "Ho ricevuto diverse offerte e sentirle è stato bello". Dopo 36 anni è giusto pensare bene alle proprie decisioni, però dal primo giorno chi mi conosceva sapeva che sarei venuto qui. Quando sono cresciuto e lui aveva già smesso, ho iniziato a guardare i suoi video, i documentari e i film. "È nato tutto così, poi tanti altri interpreti meravigliosi hanno riempito questi campi e questi stadi". Era in altri campionati ed è tornato a casa sua, lo rispetto tantissimo per questo. Ho un fisioterapista che è indivisibile con me e tutti i giorni mi diceva: "'Tanto lo so che vai al Boca'". Ora che ci sono posso dire che è un impianto molto bello, ma la differenza la fa la gente. Vincere un grande torneo qui sarebbe il coronamento della mia carriera. Questo è il messaggio che gli lascio.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE