Mattarella a Trump: contrastare intolleranza, Italia vicina a Usa

Barsaba Taglieri
Agosto 6, 2019

Trump ha condannato i "due attacchi malvagi" e ha promesso di agire "con urgente determinazione".

Per la prima strage, in un centro commerciale, c'è già una pista legata al suprematismo bianco, una risposta "contro l'invasione ispanica del Texas".

Per evitare stragi simili in futuro, Trump ha chiesto nuove leggi per verificare lo stato mentale di chi utilizzi armi, la pena di morte per coloro che commettano omicidi di massa e una maggiore cooperazione bi-partisan su leggi che riguardino le armi. Lo stesso vale per i feriti gravi. "Abbiamo fatto piu' delle precedenti amministrazioni ma molto resta da fare", ha aggiunto.

Trump non ha risposto direttamente a queste accuse ma ha puntato ancora una volta il dito contro i media, accusati di avere fomentato rabbia e tensioni negli ultimi anni. Bernie Sanders ad esempio ha parlato di "pericolosa e crescente cultura di intolleranza abbracciata da Trump e dai suoi alleati", chiedendo di "trattare questo razzismo violento come una minaccia alla sicurezza", invitando di conseguenza a investire "in risorse per le forze dell'ordine per combattere la crescente popolazione di nazionalisti bianchi che stanno usando la violenza". Per il presidente "il razzismo e il suprematismo sono ideologie che non devono avere posto in America".

Tra le proposte avanzate da Trump nel suo discorso alla Casa Bianca, migliorare il lavoro di identificazione dei "segnali precoci" che i potenziali autori di stragi disseminano sui social media.

Lunedì ha twittato: "Repubblicani e democratici devono riunirsi e ottenere controlli approfonditi, magari sposando questa legislazione con una riforma dell'immigrazione, che è disperatamente necessaria".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE