Kevin Spacey è tornato in scena: si è esibito a Roma

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 6, 2019

Et voilà, sembra un trucco, l'ennesima magia di un grande mago della recitazione, e invece è lì, davvero, proprio lui, Kevin Spacey in persona, che riappare d'incanto dopo quasi due anni di silenzio, per una performance tenuta segreta fino all'ultimo momento, ovvero la lettura di una poesia di Gabriele Tinti dedicata al "pugile in riposo", la meravigliosa statuta bronzea attribuita a Lisippo e conservata al museo romano di Palazzo Massimo.

Diciamo che, come ha notato la giornalista che era presente alla performance, Barbie Latza Nadeau di The Daily Beast, questo "sfogo" del Premio Oscar è sembrato più un voler riprendere il posto che gli spetta nel mondo, senza alcun apparente rimorso per le accuse che gli sono state mosse. A recitare "Il pugile a riposo", a sorpresa, dopo due anni di silenzio, c'era l'attore Kevin Spacey. Spacey non è stato dichiarato né colpevole né innocente, l'unica giuria che ha espresso una sentenza è quella del suo pubblico e del mondo del cinema.

Vi avrebbe fatto piacere assistere a questa comparsata del tutto improvvisata?

Attore Kevin Spacey ha letto una poesia su di un vecchio e solitario boxer durante un'apparizione a Roma, museo di settimane dopo un criminale condotta sessuale scorretta caso contro di lui è crollato. Pochi giorni fa, finalmente una lieta notizia per l'attore: la denuncia del diciottenne che l'aveva portato in giudizio per adescamento e molestie in un bar di Nantucket nel 2016 è stata ritirata.

L'ha fatto facendo ciò che gli riesce meglio: recitando.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE