Sparatoria in Texas, almeno 18 colpiti

Bruno Cirelli
Agosto 3, 2019

Almeno 11 persone colpite sono state trasportate al Del Sol Medical Center, secondo il portavoce dell'ospedale, altre 11 vittime invece sono state portate al Centro medico universitario di El Paso. Lo riferisce su Twitter la polizia della città texana. "Le notizie sono bruttissime, diversi morti". Non si conosce il motivo che lo ha spinto ad agire.

Giornata di terrore a El Paso, nello stato del Texas, in Usa, a seguito di una violata sparatoria all'interno di un supermercato Walmart pieno di clienti. I nostri cuori sono rivolti alle vittime di questa orribile sparatoria e all'intera comunità di El Paso. "Terribile sparatoria a El Paso, in Texas" twitta il presidente americano Donald Trump. Come racconta la Cnn, durante la sparatoria alcuni impiegati Walmart che sono riusciti a scappare si sono rifugiati nei negozi vicini che hanno chiuso le porte in attesa del via libera della polizia. A Southaven, nel Mississippi, un impiegato scontento ha aperto il fuoco contro due colleghi, uccidendoli, il 31 luglio scorso.

" I resoconti sono molto brutti, molti sono stati uccisi (...) Ho parlato con il governatore per assicurare il totale supporto del governo federale".

Il centro commerciale nella parte est di El Paso è stato preso d'assalto verso le 20 ora italiana (circa le 13 in Texas). "Si tratta di un allarme ancora in corso", aveva scritto la polizia locale, aggiungendo di evitare l'area attorno ai viali Hawkins e Gateway East dove sono accorse numerose forze di polizia che hanno circondato il grosso centro commerciale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE