Galliani: "Stavo per portare Dzeko al Milan. Su Icardi…"

Rufina Vignone
Agosto 2, 2019

L'ex dirigente rossonero ha commentato l'arrivo di Giampaolo, spiegando che l'allenatore di Bellinzona godeva di grande stima dalle parti di Milanello già dai tempi di Berlusconi. Partendo dai tecnici alla guida delle tre big del Nord: "Conte l'ho corteggiato molto, ma non sono mai riuscito a prenderlo - racconta a SportMediaset -". Nel 2016 fu già molto vicino al Milan: io spingevo per lui, i cinesi per Montella che stimo e apprezzo molto anche perché con lui abbiamo vinto l'ultimo trofeo dell'era Berlusconi. Quindi benissimo così. Conte e Sarri in passato vicini al Milan?

Nel giorno del suo 75esimo compleanno, Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza, parla a tutto tondo della nuova Serie A nata ufficialmente ieri. Poi una battuta su Mauro Icardi: "È l'attaccante che mi intriga di più, sono convinto possa fare molto bene ovunque. Se venisse a Monza, non avrebbe il fastidio di spostarsi da Milano", chiosa scherzando Galliani.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE