Selinunte ospita di nuovo il Google Camp, esclusivo meeting di supervip

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 1, 2019

Quest'anno sono stati autorizzati all'atterraggio 114 voli, 40 arriveranno invece all'aeroporto "Vincenzo Florio" di Trapani Birgi.

Non mancheranno nemmeno altre personalità illustri come i fondatori di Netflix e Diane von Fustenberg con il marito Barry Diller, proprietario di Tripadvisor ed Expedia, David Geffen, cofondatore della DreamWorks, e gli italiani John Elkann col fratello Lapo. Le Forze dell'Ordine hanno infatti chiesto ai residenti delle case che si affacciano su Selinunte di non affacciarsi ai balconi o alle finestre, mentre ai custodi impiegati durante la cena di gala - che si terrà come tradizione con lo sfondo del tempio di Hera - sarà vietato l'utilizzo del cellulare sempre per motivi di privacy. L'esclusivissimo meeting organizzato dai fondatori di Google, Larry Page e Sergey Brin, è arrivato alla sua sesta edizione e ancora una volta vedrà la presenza in Sicilia, fino al 4 agosto, di alcuni tra i massimi esponenti mondiali nel campo dell'impresa, della politica, del jet set e della tecnologia. Tra gli ospiti più attesi il fondatore di Facebook Mark Zuckerberg e Barack Obama, il principe inglese Harry, Tom Cruise e George Clooney. Montato inoltre un cannone laser da utilizzare nel caso vi fossero delle incursioni aeree di droni radiocomandati. Gli organizzatori del Google camp hanno allestito un quartier generale dentro il parco di Selinunte e al Verdura Resort di sir Rocco Forte che ospiterà i supervip in questa settimana. Il primo appuntamento è infatti oggi al tramonto con un aperitivo davanti al tempio di Hera nel parco archeologico di Selinunte chiuso al pubblico dalle 14, poi cena di gala e concerto con palco circolare e spettacolo di luci al tempio E. A Favignana, intanto, è stato visto Leonardo Di Caprio. Davanti al resort di Sciacca campeggia da ieri lo yacht Ulysses, lungo 116 metri e dal valore di 275 milioni di dollari, che appartiene al nababbo neozelandese Graeme Hart.

La bellezza e l'antichità del parco archeologico più grande d'Europa nell'antica città greca di Selinunte, collocata nella zona sud-occidentale della Sicilia, diviene per la terza volta cornice maestosa e sfondo ricco di storia per accogliere il simbolo della contemporaneità dell' azienda statunitense: Google, con l'evento "Google camp 2019". Tra le tappe delle cene esclusive organizzate da Google ci sarebbe anche Menfi. Con l'arrivo di Google, abbiamo creato una vera e propria task-force che ogni anno si attiva per dare il massimo della collaborazione professionale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE