Fiorella Mannoia, stalker prova a irrompere in casa di notte: arrestata

Ausiliatrice Cristiano
Agosto 1, 2019

Appostamenti, sms, chiamate, lettere e la scorsa notte il tentativo di irrompere in casa. È proprio per questa sua grande qualità, la capacità di mettersi nei panni del prossimo, che la Mannoia non ha denunciato prima questa giovane donna ossessionata dal suo idolo musicale.

Fiorella Mannoia sarebbe da anni costretta a fare i conti con le invadenze della sua persecutrice. Non avendo ricevuto alcuna risposta, la stalker ha tentato di sfondare la porta dell'abitazione. La cantante ha infatti testimoniato in favore della nipote, vittima di un vicino di casa stalker: "All'inizio tutti noi in famiglia cercavamo di minimizzare la questione".

L'ossessiva fan della cantante è stata arrestata per atti persecutori e ora è al vaglio del giudice. Una vera e propria ossessione la sua che molto spesso sfociava in aggressività: "Non voglio perdere neanche un tuo concerto, regalami i biglietti o dammi i soldi", queste le richieste fatte alla cantante. A quel punto Fiorella Mannoia, che finora aveva tenuto il riserbo sulla vicenda, ha chiamato la polizia e la ragazza è stata fermata.

Nessuna dichiarazione ufficiale né commenti social da parte della cantante, in queste settimane impegnata nel tour.

Un'ammirazione, quella della giovane donna, che si era trasformata in ossessione e minaccia. Le dicevamo di portare pazienza perché la signora era anziana, suggerendole di adottare ogni cautela per evitare qualunque tipo di rumore, come camminare con i tacchi la sera, sentire la musica ad alto volume, fare tardi la notte.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE