Influencer morta chiusa dentro una valigia: la macabra scoperta

Bruno Cirelli
Luglio 31, 2019

La polizia ha riferito che non sono state trovate tracce di colluttazione e che sulla scena non è stata rinvenuta alcuna arma.

Una influencer russa di 24 anni è stata trovata morta nel suo appartamento di Mosca venerdì 26 luglio, uccisa dal fidanzato conosciuto su Instagram.

Le immagini girate dalle telecamere di sorveglianza mostrano un ex fidanzato di Ekaterina che passa vicino al palazzo nei giorni in cui è avvenuta la scomparsa, ma la polizia non ha specificato se questo sia oggetto di ulteriori accertamenti. È stata trovata così Ekaterina Karaglanova, bella e giovane influencer russa, assassinata a Mosca. Oltre al suo account di Instagram, Karaglanova aveva anche gestito un famoso blog di viaggi, con migliaia di abbonati.

Nell'appartamento gli agenti non hanno trovato né l'arma del delitto né segni di lotta. Secondo il quotidiano russo Moskovsky Komsomolets, la giovane aveva da poco iniziato una nuova relazione sentimentale e aveva in programma di festeggiare in Olanda il suo compleanno, il 30 luglio.

Da quanto riporta la Bbc, i genitori preoccupati per i vani tentativi di contattarla nei giorni precedenti il viaggio, si erano rivolti al padrone di casa che li aveva fatti entrare nell'appartamento dove hanno trovato il corpo della figlia con la gola tagliata all'interno di una valigia abbandonata nel corridoio. La valigia con dentro il corpo di Ekaterina era nell'ingresso, subito visibile.

Una passione incondizionata per i viaggi, per le fotografie, i selfie e una vita da medico esercitando dermatologia dopo aver conseguito la laurea proprio in medicina. La stessa in cui l'assassino ha poi nascosto il suo corpo. Secondo gli inquirenti potrebbe trattarsi di un indizio non di secondaria importanza.

"Lei - dice l'uomo nel filmato - mi ha insultato più volte, ha offeso la mia virilità e mi ha offeso riguardo alle mie possibilità finanziarie".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE