Dieta mediterranea di Creta: perdi peso e allunghi la vita

Barsaba Taglieri
Luglio 27, 2019

Ma non solo: per le donne che hanno seguito la dieta mediterranea il rischio di sviluppare il diabete gestazionale si è abbassato del 35% rispetto alle altre donne. Una semplice dieta in stile mediterraneo è la migliore anche durante i nove mesi gestazione: non arriva riduce il rischio complessivo di complicanze materne e del bambino, ma è in grado di attenuare il temuto aumento di peso, oltre al rischio di diabete gestazionale.

Entrando nello specifico della dieta mediterranea cretese, si ricorda che si tratta di uno schema che mette in primo piano il consumo di frutta, verdura e cereali. Inoltre, considera fondamentale la sostituzione del burro con l'olio extra vergine di oliva, così come la riduzione dell'apporto di carni rosse e di latticini. La Dieta Mediterranea di Creta ha una storia alquanto lunga. D'altronde, poco altro ci resta per nel nostro Paese per giustificare un così alto tasso di longevità: sul clima, che sta impazzendo, non possiamo più tanto puntare, e nemmeno sul benessere o su uno stile di vita rilassante e sano.

Questo tipo di dieta non è restrittivo e contempla una colazione composta in genere da uno yogurt magro o greco con una mela, qualche noce ed una tazza di thè o di caffè senza zucchero.

Pranzo. Insalata di pomodori con feta e frutta fresca.

Il nuovo riconoscimento rappresenta anche - precisa la Coldiretti - una risposta ai bollini allarmistici fondati sui componenti nutrizionali che alcuni Paesi, dalla Gran Bretagna al Cile, stanno applicando su diversi alimenti della dieta mediterranea sulla base dei contenuti in grassi, zuccheri o sale.

La Dieta Mediterranea, così come sottolineò lo studio della fondazione Rockfeller, allunga la vita ed anche Coldiretti la pensa così. La nostra dieta si basa su pane, pasta, frutta, verdura, carne magra, olio extravergine di oliva ed un buon bicchiere di vino a pasto: questo regime alimentare pare essere un vero e proprio toccasana per la longevità ed è apprezzatissimo anche all'estero. La dieta mediterranea è diventata anche patrimonio dell'Unesco e si è classificato al primo posto tra i regimi alimentari nel mondo grazie alla sua capacità di prevenire patologie come diabete e al cuore.

Il consiglio di dietologi e nutrizionisti, ai quali occorrerà necessariamente rivolgersi per farsi prescrivere questa dieta, è quello di seguirla per non più di una settimana, in quanto non ricca di carboidrati.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE