Londra, gas lacrimogeno in metro. Caccia ai due sospetti in fuga

Bruno Cirelli
Luglio 20, 2019

Lo fa sapere la London Transport Police, in un tweet, escludendo l'ipotesi che si sia trattato di un attentato terroristico.

Attacco con lacrimogeni a Londra, alla fermata della metropolitana Oxford Street.

Un sospetto attacco con gas lacrimogeni è avvenuto oggi nella metropolitana di Londra in corrispondenza della stazione Oxford Circus. Alcune persone hanno ricevuto subito assistenza perché colpite da tosse e difficoltà respiratorie, ma secondo la polizia "non ci sono preoccupazioni sul loro stato di salute", e le autorità al momento non temono qualcosa di più grave. Sul posto sono immediatamente giunte le forze dell'ordine e i paramedici che hanno soccorso i feriti.

Per questo motivo è stata chiesta la massima collaborazione da parte dei cittadini: gli agenti sono alla ricerca di testimoni che possano chiarire le dinamiche dell'accaduto. È caccia a due uomini bianchi (uno vestito con un gilet nero, l'altro con una T-shirt bianca), in fuga ma ripresi dalle telecamere, che avrebbero diffuso la sostanza stamattina a Oxford Circus poco dopo le 9 nel vagone di un treno metropolitano, ora in "quarantena" per ragioni di sicurezza. I fotogrammi ritraggono i volti di due uomini che secondo gli inquirenti potrebbero essere coinvolti o comunque potrebbero aiutare nelle indagini.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE