AstroLuca verso il lancio, Parmitano twitta prima del lancio: "Tante emozioni positive"

Bruno Cirelli
Luglio 20, 2019

Nella base russa di Baikonur (Kazakhstan), dove la Soyuz MS-13 è già pronta sulla rampa di lancio, Parmitano è pronto ad affrontare la missione che in dicembre lo vedrà al comando della Stazione Spaziale, primo italiano e terzo europeo a rivestire questo ruolo. E poi c'è un senso per il lavoro della seconda parte del volo, come comandante. "Noi andiamo fuori dalla Terra, per la Terra per cui ci sentiamo al servizio di tutta l'umanità". "Un giorno- ha rilevato - sarebbe il caso di portare sulla Stazione Spaziale astronauti e poeti". Da parte nostra abbiamo voluto riflettere questo messaggio; non ci sono i nomi né le bandiere perché il nostro lavoro è una cooperazione internazionale in cui la squadra conta molto più dell'individuo.

E' quello che domani porterà nello spazio l'astronauta catanese dell'ESA Luca Parmitano insieme a Andrew Morgan (NASA) e Alexandr Skvortsov (Roscosmos). È possibile seguire il lancio in diretta streaming sul sito web AsiTv dell'Agenzia spaziale italiana.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE