Carige, il 23 luglio si riunisce lo Schema Volontario

Paterniano Del Favero
Luglio 19, 2019

Sembra quasi di vedere la luce in fondo al tunnel dopo le dichiarazioni del Presidente del Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi (acronimo FITD) Salvatore Maccarone per quanto concerne la conferma dell'Assemblea prevista per il 23 luglio. "Ci sono ancora tanti elementi che sono in movimento, bisogna essere prudenti".

Così spiega Maccarone, che aggiunge che "la conversione del bond è nell'ambito di un progetto che è in via di definizione" e che "sta andando avanti, siamo ottimisti". Il 25 luglio infatti, è la data in cui è stata fissata dalla Bce la scadenza per individuare una soluzione definitiva atta a rilanciare la banca genovese. Dopo la conversione del Bond da parte dello Schema Volontario, nessuno nega un possibile coinvolgimento diretto del Fondo Obbligatorio per un investimento di un controvalore pari a 200 milioni di euro. L'aumento complessivo, compresa la sottoscrizione degli attuali soci, dovrebbe ammontare a circa 700 milioni di euro.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE