Nuovo Patent Box: consultazione pubblica al via

Paterniano Del Favero
Luglio 18, 2019

Al via da ieri e fino al 24 luglio una consultazione pubblica per acquisire le osservazioni di operatori economici, ordini professionali ed esperti sullo schema di provvedimento dell'Agenzia delle Entrate che dà attuazione alle modifiche alla disciplina del Patent box contenute nell'articolo 4 del "Dl Crescita".

Il provvedimento dell'Agenzia delle Entrate apre a consigli e suggerimenti sulle modalità per semplificare la procedura di accesso e di semplificazione del Patent box.

L'obiettivo è semplificare la procedura di accesso e fruizione del Patent box, agevolazione rivolta alle imprese che investono in beni immateriali frutto di ricerca e sviluppo.

Il Decreto Crescita (DL n. 34/2019) ha introdotto la possibilità di fruizione diretta ed in dichiarazione dei redditi dell'agevolazione prevista, senza la necessità che sia l'Agenzia delle Entrate a determinare il valore dell'incentivo.

Coloro che optano per la nuova procedura e, quindi, autodeterminano il reddito agevolabile, devono ripartire la relativa variazione in diminuzione in tre quote annuali di pari importo da indicare nella dichiarazione dei redditi e dell'Irap relativa al periodo d'imposta in cui viene esercitata la scelta e in quelle relative ai due periodi d'imposta successivi. Una volta predisposta, la documentazione dovrà essere consegnata all'Amministrazione finanziaria entro 20 giorni dalla relativa richiesta e, se durante il controllo della corretta determinazione della quota di reddito escluso emerge l'esigenza di ulteriori informazioni, queste dovranno essere fornite entro 7 giorni.

Lo comunica l'Agenzia delle entrate in una nota.

Chi sceglierà di accedere al n uovo Patent box effettuando il calcolo autonomo dell'agevolazione riconosciuta dovrà predisporre specifici documenti di riscontro per l'Agenzia delle Entrate.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE