Fermato a Domodossola corriere della droga con otto etti di cocaina

Bruno Cirelli
Luglio 16, 2019

Portato all'ospedale San Biagio di Domodossola per gli esami di rito, è emersa la presenza nell'addome di 73 ovuli contenenti in tutto oltre otto ettogrammi di cocaina.

Arrivando su un volo da Bogotà, l'uomo ha attirato l'attenzione delle forze dell'ordine per il suo comportamento nervoso e per la parrucca a dir poco sovradimensionata sotto il cappello. L'effetto visivo del fantasioso stratagemma risulta decisamente buffo nelle foto del fermo di quest'uomo di mezza età, con e senza parrucchino, diffuse dalla polizia. La 35enne, nullafacente e già nota agli agenti, è stata "pizzicata" mentre si aggirava con fare sospetto in una nota piazza di spaccio di via dell'Archeologia. Il colombiano è stato arrestato alla fine del mese di giugno.

Un uomo di 65 anni di nazionalità colombiana è stato arrestato all'aeroporto di El Prat di Barcellona, con l'accusa di traffico di droga.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE