Macron vuole creare un esercito dello spazio

Bruno Cirelli
Luglio 14, 2019

Se voleva dare un'ulteriore prova della 'Grandeur' francese, il colpo è stato sicuramente ad effetto. "Il cyber spazio e lo spazio extra atmosferico" sono diventati "nuove zone di confronto", ha detto Macron annunciando l'approvazione della nuova dottrina spaziale militare proposta dal ministro della Difesa Florence Parly. Il presidente francese sta tenendo un discorso alle forze armate, diffuso in diretta su Twitter dall'Eliseo, alla vigilia della Festa della Repubblica del 14 luglio. "Per assicurare lo sviluppo e il rafforzamento delle nostre capacità spaziali - ha spiegato Macron - una grande comando dello spazio sarà creato a settembre" in seno all'Aeronautica, che alla fine diventerà una forza militare "dell'aria e dello spazio".

Il primo a dichiarare di voler creare una "space force" è stato Donald Trump, e un anno fa il vicepresidente Pence ha confermato che il Pentagono la sta pianificando, per farla nascere entro il 2020.

Spazio come campo di battaglia del futuro, dunque. I russi, ad esempio, hanno appena lanciato in orbita un potente telescopio per la lettura dei raggi X. Così per Trump, ma probabilmente anche per Macron, questa sfida non può essere perduta.

L'operazione, a Washington come a Parigi, si annuncia costosissima. Negli States si parla di otto miliardi in cinque anni, non mancano dunque le critiche per quella che in molti definiscono una spesa eccessiva.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE