Stangata da 5 miliardi su Facebook, ha violato privacy - Internet e Social

Bruno Cirelli
Luglio 13, 2019

Facebook ha ricevuto una multa di 5 miliardi di dollari per il caso Cambridge Analytica. La multa - secondo quanto riporta il Wall Street Journal - è stata decisa dalla Federal Trade Commission (Ftc), l'autorità indipendente che protegge i consumatori, ed è la più grande mai comminata contro una società del web. Le indagini della Ftc erano iniziate un anno fa quando si scoprì che per scopi politici Cambridge Analytica era riuscita a entrare in possesso dei dati di circa 87 milioni di utenti Facebook.

Finora la multa più salata contro un'azienda hi-tech per violazione della privacy era quella inflitta a Google nel 2012, pari a circa 22,5 milioni di dollari. In vista della possibile sanzione, Facebook aveva accantonato 3 miliardi di dollari nel primo trimestre, come oneri una tantum. La decisione saraàora sottoposta al dipartimento di Giustizia che generalmente accetta la pronuncia del regolatore.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE