Fiat 500 BEV : da Mirafiori si parte con l'elettrico

Paterniano Del Favero
Luglio 13, 2019

La scelta di 'posare la prima pietra' proprio a Mirafiori, che compie 80 anni, è chiara: "La 500, nata qui, rinasce per il mercato del futuro".

"L'inaugurazione della linea della produzione della Fiat 500 elettrica a Mirafiori è un segnale importante che il piano industriale di FCA procede secondo quanto illustrato alle organizzazioni sindacali dall'amministratore delegato Michael Manley a novembre 2018".

Nei suoi ottanta anni di vita, Mirafiori ha prodotto oltre 28 milioni 700.000 vetture. Tra numerosi robot dell'azienda Comau, facente parte del gruppo FCA, si è tenuta questa manifestazione organizzata proprio nel giorno simbolico del compleanno: a spegnere le candeline virtuali ci hanno pensato gli stessi robot che lavoreranno indefessamente per montare il modello elettrico a partire dal secondo trimestre del 2020. FCA ha pertanto posto il primo robot e nel giro dei prossimi mesi verrà allestito il resto degli impianti, con la produzione delle prime pre-serie prevista entro la fine del 2019. Inoltre, nella Penisola, il gruppo programma l'installazione di oltre 900 punti di ricarica nei propri siti produttivi e nei parcheggi per i dipendenti, circa 1.200 nei Leasys Mobility Store e oltre 1.100 nei concessionari, per un investimento complessivo di circa 33 milioni di euro.

I vertici di Fiat Chrysler Automobiles hanno aggiunto che nell'impianto di Mirafiori saranno prodotti anche altri nuovi modelli.

L'ecobonus introdotto dal governo sta già dando i suoi frutti infatti "stando ai dati semestrali sulle immatricolazioni di veicoli elettrici, - hanno fatto sapere - si registra un +120 per cento su base annua e nel solo mese di giugno le vendite sono aumentate del 220 per cento".

FCA sta valutando anche una serie di progetti innovativi che prevedono anche soluzioni innovative come il cosiddetto Vehicle-to-grid, un sistema per cui i veicoli elettrici comunicano con la rete per restituire energia in caso di necessità.

La realizzazione della vettura rientra nel piano di investimenti di 5 miliardi per il periodo 2019-2021, nel quale è previsto l'inserimento in gamma 12 modelli elettrici tra nuovi e già esistenti. "Ancora una volta Mirafiori può fare la storia dell'industria automobilistica italiana".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE