Atlantia valuta interesse per Alitalia, dossier in cda domani - stampa

Paterniano Del Favero
Luglio 11, 2019

Ministero del Tesoro e Ferrovie dello Stato avrebbero la maggioranza della Nuova Alitalia e una quota andrebbe anche a Delta Air Lines, ricorda il quotidiano, secondo cui la chiusura del dossier viene confermata per il 15 luglio. Nel frattempo, spiegano le stesse fonti, salgono le quotazioni di Toto, incontrato ieri da Di Maio, come quarto partner per il completamento della newco assieme a Delta e con Fs e Mef a detenere la maggioranza assoluta. Per la costituzione della nuova compagnia l'impegno di Fs dovrebbe attestarsi intorno al 35% mentre la quota del Ministero dell'Economia dovrebbe essere del 15%.

Dopo l'ultimo rinvio per Alitalia, il premier Conte dovrà sciogliere il nodo su Atlantia. Intanto il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio incontrerà l'azionista di Avianca, German Efromovich. "Probabilmente in settimana si potrà risolvere".

La partecipazione di Atlantia al salvataggio della compagnia di bandiera, aggiunge il giornale, sarebbe condizionata alla presentazione di un piano industriale di rilancio "serio e credibile".

L'Associazione nazionale piloti (Anp) ha avvertito: "Non c'è ulteriore tempo da perdere". Proprio giovedì 11 luglio, infatti, la società che fa capo all'amministratore delegato Giovanni Castellucci terrà un consiglio d'amministrazione che dovrebbe affrontare definitivamente la questione Alitalia, dopo che proprio ieri Mediobanca ha chiesto ufficialmente ad Atlantia di presentare la propria proposta di ingresso nella cordata.

Non è stato possibile al momento avere un commento dai soggetti coinvolti. Ma anche questa volta i privati hanno fatto flop e nel 2017 è arrivata l'amministrazione straordinaria.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE