Rapina in banca a Milano: clienti e dipendenti ostaggi per 50 minuti

Paterniano Del Favero
Luglio 10, 2019

Attimi di terrore a Milano nella giornata di martedì 9 luglio.

Undici persone, tra clienti e dipendenti, sono state sequestrate per oltre mezz'ora da due rapinatori che hanno fatto irruzione in una filiale della Ubi Banca a Milano, in viale Washington. L'attesa non avrebbe comunque scoraggiato i banditi, che sono riusciti ad impossessarsi lo stesso del bottino dopo aver sequestrato tutti i presenti all'interno della banca, tenendoli in ostaggio sotto la minaccia del taglierino. Durante la rapina, durata complessivamente una cinquantina di minuti, nessuno all'esterno della banca si è accorto di quello che stava accadendo. Gli ostaggi, che non hanno subito alcuna violenza, sono riusciti a liberarsi e a chiamare i soccorsi attorno alle 13.40. Sul posto è intervenuto il personale del 118 per soccorrere alcune persone apparse molto provate.

Al momento sul caso stanno indagando gli investigatori dell'Antirapine e della Squadra Mobile.

I poliziotti stanno ora recuperando le immagini delle telecamere di video sorveglianza della banca e sono sulle tracce dei rapinatori.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE