Morto Cameron Boyce: la star di Disney Channel aveva 20 anni

Ausiliatrice Cristiano
Luglio 7, 2019

Aveva solo 20 anni ed è conosciuto per aver partecipato a film importanti come Discendenti e Jessie.

Cameron Boyce, giovane attore portato in auge da Disney Channel e con un promettente futuro davanti a sé, è morto. Siamo scossi e addolorati e per questo chiediamo rispetto per la privacy in questo momento di immensa difficoltà, così da poter vivere il dolore per la perdita del nostro prezioso figlio e fratello. Secondo alcuni media americani sarebbe morto a seguito di una crisi epilettica. "E' con un cuore profondamente pesante che riportiamo che questa mattina abbiamo perso Cameron", ha detto un portavoce a nome della famiglia, citato dalla Abc. La famiglia non ha specificato quali siano state le cause del decesso: un portavoce ha dichiarato che Cameron si è spento nel sonno a causa di una patologia che lo affliggeva e per la quale era in cura. "Cameron è morto nel sonno dopo un attacco respiratorio, risultato di una condizione medica per la quale era in cura", hanno fatto sapere i famigliari.

Modello dall'età di sette anni, attore e ballerino, viveva nell'area di Los Angeles con i genitori e la sorella. "Successivamente ha preso parte a diverse campagne pubblicitarie, prima di esordire sullo schermo nel ruolo di" Michael 'Stone' Cates Jr." nella soap opera "General Hospital: "Night Shift". Il mondo adesso è stato senza dubbio privato di una delle sue luci più più brillanti, ma il suo spirito vivrà a lungo grazie alla gentilezza per la quale noi tutti lo conoscevamo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE